Camera di commercio

Venezia Giulia Trieste Gorizia

Dettaglio Procedimento

Mediatori marittimi

Ultimo Aggiornamento 31/10/2019 13.25:38

Per chi è

Operatori economici o privati che intendono esercitare l’attività di mediazione nei contratti di costruzione, di compravendita, di locazione, di noleggio di navi e nei contratti di trasporto marittimo di cose.

Dove andare

Trieste - piazza della Borsa 14- piano ammezzato - stanza 1 (Sala d'attesa e prenotazione sportelli)
Gorizia - via Morelli 37 - I piano

A chi rivolgersi

Albi Ruoli Commercio Estero

In quale orario

 

  • dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30
  • lunedì e mercoledì anche dalle 14.30 alle 17.00

 


Recapiti

Trieste:
tel 040 6701223  –  fax 040 6701 321
Gorizia:
tel 0481-384216
registro.imprese@vg.camcom.it

Informazioni generali

Le imprese, che intendono svolgere l’attività la mediazione nei contratti di costruzione, di compravendita, di locazione, di noleggi di navi e nei contratti di trasporto marittimo di cose, devono possedere i requisiti previsti dalla legge.
Pertanto devono iscriversi al Registro Imprese competente per territorio presentando, in via telematica, l’apposita SCIA prevista dal Decreto Mise 26/10/2011.
La SCIA va presentata per ogni localizzazione (sede o unità locale) dove viene svolta l’attività di mediazione marittima.

I mediatori marittimi che intendano esercitare i pubblici uffici, che comprendono l’incarico di presiedere alle pubbliche gare per i contratti di costruzione, di compravendita, di locazione, di noleggi di navi e nei contratti di trasporto marittimo di cose e ogni altro incarico previsto dal Codice Civile o da altre leggi devono preventivamente iscriversi al Ruolo Mediatori marittimi – Sezione speciale.

Requisiti richiesti

Il titolare, i legali rappresentanti dotati di rappresentanza generale o particolare riferita all’attività, i preposti, coloro che a qualsiasi titolo svolgono attività per conto dell’impresa devono:
  • possedere i requisiti morali previsti dalla legge e dal regolamento; ·
  • avere conseguito il diploma di scuola media inferiore; ·
  • avere superato l’apposito esame orale o esser stato iscritto nel soppresso Ruolo dei Mediatori Marittimi;·
  • non avere un impiego pubblico o privato retribuito fatta eccezione per l'impiego presso imprese aventi per oggetto della loro attività la mediazione nei contratti di costruzione, di compravendita, di locazione, di noleggi di navi e nei contratti di trasporto marittimo di cose.
L’impresa deve inoltre effettuare il deposito cauzionale.

Documenti richiesti

  • modulistica prevista per l’iscrizione al Registro Imprese/REA;
  • SCIA;
  • quietanza originale del versamento di euro 258,23 da effettuarsi presso la Tesoreria provinciale dello Stato presso la Banca d’Italia, a titolo di cauzione.

Entro quale termine

Quando si manifesta la necessità

Costi

Diritti previsti per la pratica Registro Imprese/REA

€ 258,23 per cauzione

Tempi massimi di conclusione

60 giorni dal completamento della pratica

Normativa di riferimento

Legge 12.3.1968 n. 478
D.P.R. 4.1.1973 n. 66
D.Lgs. 26.3.2010 n. 59
D.MISE 26.10.2011

Responsabile del procedimento

Paolo Cisilin

Struttura competente

Albi Ruoli Commercio Estero

Per sapere di più


Allegati