Servizi digitali

Spid, Cns, firma digitale, prenotazioni online

Variazioni Cat. 4

L’impresa è tenuta a comunicare entro il termine di 30 giorni dal suo verificarsi, ogni variazione inerente i dati oggetto dell’iscrizione. 

Attenzione

Le variazioni relative alla ragione sociale, denominazione, sede legale, legali rappresentanti, cessazioni dell’attività etc., denunciate al Registro delle Imprese, vengono recepite d’ufficio dalla Sezione di competenza come regolamentato dalla Delibera del Comitato Nazionale n. 5 del 16.10.2012    

Il Trasferimento dell’iscrizione in capo ad altro soggetto giuridico (Variazione societaria) e  trasferimento della sede legale presso altra Sezione regionale dell’Albo Gestori Ambientali devono essere comunicati tramite PEC: albogestori.friuliveneziagiulia@pec.it.

Per tutte le altre variazioni - modifiche relative a mezzi, tipologie di rifiuti,  classe di iscrizione e responsabile tecnico  va allegata la seguente documentazione:

 

  • modello di domanda generato dal sistema al termine della compilazione dell'istanza firmato dal titolare dell’impresa individuale o da tutti i legali rappresentanti della società con firma digitale o autografa; 
  • copia fronte/retro del documento di identità dei legali rappresentanti firmatari (qualora non sia stata utilizzata la firma digitale) e, se cittadini extracomunitari, copia fronte/retro del permesso di soggiorno in corso di validità;
  • Attestazione dell’idoneità tecnica dei veicoli (redatta dal Responsabile Tecnico);
  • copia fronte/retro aggiornata della carta di circolazione o, se non ancora disponibile, della carta provvisoria di circolazione o della ricevuta sostitutiva del documento di circolazione in corso di validità del mezzo o dei mezzi che si intendono utilizzare per il trasporto.
  • Nel caso di mezzi in locazione, occorre inviare, oltre al libretto di circolazione, copia fronte/retro del contratto di locazione e/o del verbale di consegna.
  • Per i mezzi immatricolati uso proprio aventi massa superiore alle 6 tonnellate, licenza al trasporto di cose per conto proprio rilasciato dall'ufficio Trasporti della Provincia competente, qualora non se ne abbia evidenza sul libretto di circolazione;
  • dimostrazione del requisito di capacità finanziaria: 9.000 euro per il primo veicolo e 5.000 per ogni veicolo aggiunto, esclusivamente per le imprese che non risultino iscritte al REN (Registro Elettronico Nazionale delle imprese che esercitano la professione di trasportatore su strada);
  • eventuale dichiarazione sostitutiva di atto notorio per variazione del parco mezzi ( firma autografa o firma digitale) 
  • eventuale modello RT per variazione incarico;
  • eventuale dichiarazione dei requisiti minimi  nel caso di aumento di classe


Attenzione
Qualora venga richiesto dall’impresa, per  l’utilizzo immediato di veicoli nuovi o reimmatricolati (cambio targa), la Sezione rilascia in modalità provvisoria un atto notorio di variazione veicoli che ne permette l'utilizzo per un periodo massimo di 60 giorni dalla data di rilascio della vidimazione.

Costi per l’invio della pratica

  • diritti di segreteria
    • Società: € 90,00;
    • Impresa individuale: € 18,00
  • marca da bollo € 16,00.

Costi per lo scarico del provvedimento:
•       marca da bollo € 16.00.

Modalità di pagamento:
Carta di Credito, Telemaco PAY, I-CONTO, PagoPA.