Servizi digitali

Spid, Cns, firma digitale

Registro Pile e Accumulatori

Il Registro Nazionale Pile ed Accumulatori raccoglie tutti i soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori.
Devono iscriversi produttori di pile e accumulatori ovvero chiunque immetta sul mercato nazionale per la prima volta a titolo professionale pile o accumulatori, compresi quelli incorportati in apparecchi o veicoli, a prescindere dalla tecnica di vendita utilizzata, comprese le tecniche di comunicazione a distanza.

I produttori di pile e accumulatori possono immettere sul mercato tali prodotti solo in seguito all'iscrizione al Registro.

Sono escluse dall'iscrizione:

  • apparecchiature connesse alla tutela degli interessi essenziali della sicurezza nazionale, armi, munizioni e materiale bellico, purchè destinati a fini specificamente militari;
  • apparecchiature destinate ad essere inviate nello spazio
L'iscrizione avviene esclusivamente per via telematica, collegandosi al sito  REGISTRO PILE E ACCUMULATORI

I produttori iscritti al Registro Pile e Accumulatori sono tenuti ad effettuare la comunicazione annuale con i dati espressi in pezzi e peso, relativi alle pile e accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, tramite il sito REGISTRO PILE E ACCUMULATOR

Vista la situazione di emergenza creatasi con la diffusione del Covid-19, il DL n. 18 del 17 marzo 2020,  ha prorogato la  scadenza per la presentazione della comunicazione annuale al 30 giugno  2020

La comunicazione annuale deve essere presentata anche se la quantità di apparecchiature immesse sul mercato nazionale è pari a zero.

SANZIONI:
  • il produttore che senza aver provveduto all'iscrizione presso la Camera di Commercio competente per territorio, immette sul mercato pile o accumulatori, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 30.000 a euro 100.000
  • il produttore che entro il 31 marzo non comunica al registro nazionale dei soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori i dati relativi alle immissioni degli stessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, ovvero le comunica in modo incompleto o inesatto, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 2.000 a euro 20.000
ASSISTENZA E INFORMAZIONI:
Per informazioni su modalità di compilazione, soggetti obbligati e risposte ai quesiti più frequenti è possibile collegarsi al sito ECOCAMERE PILE