Servizi digitali

Spid, Cns, firma digitale

Carte tachigrafiche - informazioni generali

Il tachigrafo digitale è uno strumento elettronico che serve per registrare i tempi di guida dei conducenti di camion, pullman ed autocarri e nasce dall’esigenza di sostituire il precedente apparato analogico, nel tempo risultato di facile contraffazione da parte degli utilizzatori, così da consentire la manomissione delle rilevazioni degli orari e per questo in grado di creare gravi distorsioni della libera concorrenza del mercato dell’autotrasporto.
E' obbligatoria per tutti i veicoli che superano le 3,5 tonnellate di MMA (Massa Massima Autorizzata) per il trasporto di merci (rimorchio compreso) o i 9 posti (autista compreso) per il trasporto di viaggiatori.

Il tachigrafo digitale è formato da due elementi fondamentali per il suo utilizzo:
  •  un’unità veicolo: è un apparecchio simile ad un’autoradio o ad un lettore cd, che comprende due lettori smart-card, un selettore d’entrata manuale, uno schermo per la visualizzazione dei dati e una piccola stampante;
  • una smart-card (carta tachigrafica).

Esistono quattro diversi tipi di carta tachigrafica, ognuna con una diversa funzione in relazione al soggetto che la deve utilizzare:
  • la Carta Conducente, di colore bianco, personalizzata con foto, che consente di registrare tempi di viaggio/sosta, velocità, distanza, eventi particolari. Dura 5 anni.
  • la Carta dell'Azienda, di colore giallo, che identifica la Società proprietaria dei mezzi e consente di leggere i dati di viaggio di tutti i veicoli dell’azienda muniti di tachigrafo digitale. Dura 5 anni;
  • la Carta Officina, di colore rosso, che consente la verifica e la manutenzione dell’apparecchio. Dura 1 anno;
  • la Carta dell’Autorità di controllo, di colore azzurro, che consente di controllare i dati registrati sull’apparecchio e sulla carta conducente . Dura 5 anni.

La Carta Conducente e la Carta dell'Azienda vengono rilasciate, su appuntamento, entro un mese dalla data di presentazione della domanda completa degli allegati necessari e debitamente sottoscritta.
In alternativa, può essere richiesta online attraverso il portale TACI da un soggetto abilitato.

In caso di furto, smarrimento o ritiro della carta il conducente deve presentare la richiesta di una carta sostitutiva al massimo entro 7 giorni di calendario.

La domanda di rinnovo deve essere presentata almeno 15 giorni lavorativi precedenti la scadenza della carta originaria.
Procedimenti
Tachigrafo Digitale