Servizi digitali

Spid, Cns, firma digitale

Attribuzione e Convalida del numero meccanografico Italiancom (Italian Companies Around the World)

Ultimo Aggiornamento 16/12/2021 14.22:25

Per chi è

Imprese che svolgono abitualmente un´attività commerciale con l´estero di scambio merci o servizi.

Dove andare

Trieste - Piazza della Borsa 14 – piano ammezzato - stanza 11
Gorizia - via Morelli 37 - I piano

A chi rivolgersi

Albi Ruoli Commercio Estero

In quale orario

  • dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30
  • lunedì e mercoledì anche dalle 14.30 alle 17.00

 

Recapiti

Trieste:
tel. 040 6701 340 
estero@vg.camcom.it

Gorizia:
tel. 0481-384228
estero@vg.camcom.it

Informazioni generali

Il Numero Meccanografico Operatori con l'Estero - detto numero meccanografico - è un codice alfanumerico ad otto caratteri attribuito alle imprese che svolgono abitualmente un´attività commerciale con l´estero di scambio merci o servizi (almeno una operazione l'anno) come strumento identificativo dei registri Italiancom.


La banca dati Italiancom (Italian Companies Around the World) è un archivio nazionale delle imprese operanti con l’estero che consente sia la reciproca conoscenza tra operatori economici che lavorano sul mercato internazionale, sia la condivisione di informazioni complete e aggiornate sulle imprese del territorio e permette ad ogni operatore di aggiornare ogni anno i dati della propria impresa come espressamente stabilito nella Circolare Ministeriale n. 3576/C del 6 maggio 2004.


Il Numero Meccanografico viene assegnato dalla Camera di Commercio della provincia in cui l’impresa richiedente ha sede legale a seguito della presentazione di un apposito questionario, debitamente compilato e firmato dal legale rappresentante.


ASSEGNAZIONE: La richiesta di assegnazione del codice meccanografico può essere effettuata dalle imprese allo sportello delle Cciaa oppure con modalità telematica attraverso la piattaforma Telemaco (nella sezione e-goverment - selezionare dalla lista sportelli telematici - operatori con l'estero) dove si trova sia il manuale utente che un corso gratuito.


CONVALIDA: Le imprese titolari del codice meccanografico sono tenute ad aggiornare annualmente (entro il 31 dicembre) la loro posizione nell'archivio camerale degli operatori con l'estero (allo sportello o in modalità telematica).
In caso di mancato rispetto dei termini (31 dicembre di ogni anno), è possibile richiedere la convalida anche dopo la scadenza, senza l'applicazione di alcuna sanzione.


CANCELLAZIONE:  Chi non opera più con l’estero in modo abituale è invitato a chiedere la cancellazione (allo sportello o in modalità telematica).

 

Requisiti richiesti

Svolgere abitualmente un´attività con l´estero di scambio merci o servizi.

Per la modalità telematica:

  • essere in possesso di dispositivo di firma digitale;
  • aver aderito alla convenzione "Telemaco Consultazione + invio pratiche" (per la procedura di registrazione collegarsi al sito » https://www.registroimprese.it/);
  • avere disponibilità sul proprio conto elettronico;


La pratica può essere trasmessa digitalmente anche tramite intermediario in possesso di apposita procura.

 

Documenti richiesti

  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità;
  • compilazione del Modulo;
  • documento comprovante l'attività con l'estero (fatture, visure camerali all'estero o altri certificati che attestino una permanenza stabile all'estero o l'esistenza di una sede all'estero; i protocolli di intesa, i contratti di franchising, gli statuti o altra documentazione che attesti una partecipazione o un accordo con società estere);
  • documentazione attestante l'effettuazione di operazioni con l'estero di importo superiore a 12.500 Euro negli ultimi 24 mesi ovvero l'esistenza di una sede all'estero o la partecipazione ad un accordo con società estere.

 

Entro quale termine

Quando si presenta la necessità.
Per la convalida del numero meccanografico, il termine è fissato al 31/12 di ogni anno.

Costi

€ 3,00 per diritti di segreteria

Tempi massimi di conclusione

1 giorno

Normativa di riferimento

Circolare Ministero Attività Produttive n.3576/C del 6 maggio 2004

Responsabile del procedimento

Paolo Cisilin

Struttura competente

Albi Ruoli Commercio Estero

Per sapere di più

 

 

 

 

 

Allegati