Servizi digitali

Spid, Cns, firma digitale

Firma Digitale con riconoscimento allo sportello

Ultimo Aggiornamento 12/10/2021 12.49:53

Per chi è

operatori economici, privati cittadini

Dove andare

  • Trieste: piazza della Borsa 14
  • Gorizia: via Morelli n. 37 - piano rialzato
  • Monfalcone: presso lo Sportello Benzina dell’Autorità Portuale, via Terme Romane 5, Palazzina Azzurra, 1° piano

A chi rivolgersi

Ufficio Registro delle Imprese


Trieste / Monfalcone:
tel . 040 6701 213 – fax 040 6701 329 – servizi.telematici@vg.camcom.it

Gorizia:
tel. 0481 384 294 - firma.digitale@vg.camcom.it

 

 

 

In quale orario

Trieste:
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00
su appuntamento, prenotazione telefonica o e-mail

Per prenotare un appuntamento a Trieste clicca qui 


Gorizia: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00
su appuntamento, prenotazione telefonica o e-mail

Per prenotare un appuntamento a Gorizia clicca qui 

 

Monfalcone:
martedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.00

Per prenotare un appuntamento a Monfalcone clicca qui 

Recapiti

Informazioni generali

Possono dotarsi di firma digitale tutte le persone fisiche: cittadini, amministratori e dipendenti di società e pubbliche amministrazioni.


La firma digitale è il risultato di una procedura informatica, detta validazione, che garantisce l’autenticità, l’integrità e il non ripudio dei documenti informatici.


Il dispositivo per la firma digitale rilasciato dalla Camera di Commercio è disponibile sotto forma di smart card o di Token DigitalDNA wireless (chiavetta). 

  • La smart card ha formato di una carta di credito e viene utilizzata su PC (Windows, macOS, Linux) a mezzo di un apposito lettore.
  • Il Token DigitalDNA wireless invece è una chiavetta USB che si utilizza sia da computer (Windows, macOS, Linux) che via Bluetooth da dispositivo mobile (smartphone o tablet) grazie ad una App dedicata. 
    ATTENZIONE: per l’utilizzo corretto del software di firma digitale Firma4NG e della DigitalDNA, consultare preventivamente i requisiti Hardware e Software da questa pagina

Entrambe le tipologie di dispositivo consentono:

  • di firmare digitalmente dei documenti informatici – Grazie al certificato di sottoscrizione in esso contenuto
  • di accedere in rete ai servizi della Pubblica Amministrazione – Grazie al certificato di autenticazione (CNS) in esso contenuto 

 

Il dispositivo consente inoltre di consultare gratuitamente, attraverso il cassetto digitale dell'imprenditore, le informazioni relative alla propria azienda contenute nel Registro Imprese (visura ordinaria, visura storica, visura artigiana e scheda società; modello di dichiarazione sostitutiva del certificato Registro Imprese; statuti, atti e bilanci depositati; situazione dei pagamenti del diritto annuale; stato pratiche Registro Imprese).

 

Per il rilascio ci si può rivolgere:

  • direttamente allo Sportello, previo appuntamento. In tal caso è necessaria la presenza fisica del richiedente (non è possibile rilasciare il dispositivo ad un delegato);
  • ad un intermediario autorizzato (I.R.). In tal caso il rilascio della CNS allo sportello camerale non necessita della presenza fisica del diretto interessato in quanto l'identificazione del richiedente viene effettuata direttamente presso lo studio dell’I.R./Incaricato alla Registrazione (commercialista, notaio, associazione di categoria o altro, che ha preventivamente accettato per iscritto la proposta di incarico mediante il quale la Camera di Commercio delega le funzioni di identificazione).

Software per l’utilizzo della firma digitale:
Il download del software di firma digitale può essere effettuato dalla presente pagina.

Dal 27/10/2020 la Camera di Commercio opera in qualità di Ufficio di Registrazione per conto della Certification Authority Infocamere, società informatica del sistema camerale.
 


Rinnovo dei certificati: 
La validità dei certificati digitali CNS e Firma Digitale è di tre anni, prorogabile una sola volta per altri tre, per un totale massimo di sei anni.
Per il rinnovo dei certificati digitali – che può essere effettuato nei 90 giorni antecedenti la scadenza fino al giorno precedente – il Titolare può provvedere autonomamente on-line da questa pagina.


Sospensione, riattivazione, revoca:

Per tutti i dispositivi emessi dalla Camera di Commercio (CA Infocamere/CA precedente) e in corso di validità è possibile effettuare operazioni di sospensione, riattivazione e revoca dei certificati.
La revoca o sospensione del certificato viene segnalata attraverso la pubblicazione di liste di revoca e sospensione.
La sospensione è un’operazione con cui la CA annulla in maniera reversibile i certificati. La richiesta di sospensione e quella di riattivazione possono essere effettuate sia online che offline.
In caso di smarrimento, sottrazione, rottura, blocco involontario o variazione dei dati riportati nel certificati digitali è possibile richiedere la revoca dei certificati. La procedura di revoca è invece irreversibile, viene annullata definitivamente la validità del certificato prima della naturale scadenza. La richiesta di revoca  può essere effettuata sia online che offline.
 

Requisiti richiesti

  •  aver compiuto 18 anni;
  •  essere in possesso del codice fiscale italiano, che dovrà essere esibito allo sportello;
  • disporre di una casella di posta elettronica personale (non aziendale);·
  • essere in possesso di una carta di identità/patente/passaporto (non vengono accettati altri documenti di identità) se cittadino italiano. In caso l'interessato non possieda un documento di identità italiano, potrà essere accettato solamente il passaporto, che dovrà essere esibita allo sportello.
  • disporre di un lettore di smart card in caso si disponga di una smart card;
  • disporre di un telefono cellulare/smartphone personale che abbia accesso all'indirizzo di posta elettronica personale segnalato (non aziendale), sul quale verranno inviati i codici necessari per poter rilasciare il dispositivo di firma digitale.

Documenti richiesti

Tessera sanitaria/codice fiscale italiano assieme a carta di identità/patente/passaporto (non vengono accettati altri documenti di identità) se cittadino italiano. In caso l'interessato non possieda un documento di identità italiano, potrà essere accettato solamente il passaporto, che dovrà essere esibita allo sportello

Costi

  • Il primo rilascio di una smart card è gratuito per il legale rappresentante delle imprese con sede in provincia ed iscritte al Registro Imprese, purchè in regola con il diritto annuale;
  •  € 25,00 per ulteriori smart card  – comprese quelle rilasciate ai professionisti ed ai privati cittadini;
  • € 70,00 per il rilascio di una Token DigitalDNA wireless;
  • rinnovi dispositivi digitali effettuati online: 7 Euro da versare attraverso la piattaforma pagoPA, il sistema di pagamenti elettronici realizzato da Agid (Agenzia per l’Italia Digitale) per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione;
  • € 20,00 + IVA, in caso di rilascio del dispositivo con richiesta d’urgenza

 

pagabili direttamente allo sportello. I suddetti pagamenti si possono effettuare anche tramite il Sistema PagoPA disponibile a questa pagina: Pagamenti spontanei online alla Camera Venezia Giulia dove andrà scelta la causale "Firme e token".

Tempi massimi di conclusione

Lo Sportello Firma Digitale riceve esclusivamente su appuntamento, che va fissato direttamente dalla pagina dedicata del sito camerale.  Si consiglia di prenotare con largo anticipo nel caso di adempimenti o scadenze in cui è previsto l’uso della firma digitale.


È possibile richiedere l’emissione urgente a pagamento, compatibilmente con la disponibilità degli appuntamenti al costo aggiuntivo di 20 euro più Iva. La richiesta di appuntamento urgente dovrà arrivare via mail.


Agli utenti che si presenteranno allo sportello privi di appuntamento non sarà garantito il rilascio del dispositivo. Se il personale camerale, compatibilmente con gli altri appuntamenti fissati e con l’attività di sportello, potrà emettere il dispositivo CNS con Firma Digitale sarà applicata la tariffa di richiesta urgente, oltre al diritto di segreteria per il rilascio del dispositivo stesso.

Responsabile del procedimento

Michele Bossi

Struttura competente

Registro delle Imprese

Per sapere di più

Portale assistenza sulla firma digitale

Portale informativo di InfoCamere

Allegati