Camera di commercio

Venezia Giulia Trieste Gorizia

Dettaglio Procedimento

Tachigrafo Digitale

Ultimo Aggiornamento 31/10/2019 14.12:17

Per chi è

operatori economici, privati cittadini

Dove andare

  • Trieste: piazza della Borsa 14 - piano ammezzato – stanza 1 (Sala d'attesa e prenotazione sportelli)
  • Gorizia: via Morelli n. 37 - piano rialzato

A chi rivolgersi

Ufficio Registro delle Imprese

In quale orario

Trieste:
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30, solo su appuntamento.
Per prenotare un appuntamento clicca qui
Gorizia
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30
il lunedì e il mercoledì anche di pomeriggio dalle 14.30 alle 17.00
su appuntamento, prenotazione telefonica o e-mail

Recapiti

Trieste:
tel . 040 6701 213 – fax 040 6701 329 – servizi.telematici@vg.camcom.it

Gorizia:
tel. 0481 384 253 / 290 - ufficiozf@vg.camcom.it

Informazioni generali

Il tachigrafo digitale è uno strumento elettronico che serve per registrare i tempi di guida dei conducenti di camion, pullman ed autocarri e nasce dall’esigenza di sostituire il precedente apparato analogico, nel tempo risultato di facile contraffazione da parte degli utilizzatori, così da consentire la manomissione delle rilevazioni degli orari e per questo in grado di creare gravi distorsioni della libera concorrenza del mercato dell’autotrasporto.
Il tachigrafo digitale è formato da due elementi fondamentali per il suo utilizzo:
  •  un’unità veicolo: è un apparecchio simile ad un’autoradio o ad un lettore cd, che comprende due lettori smart-card, un selettore d’entrata manuale, uno schermo per la visualizzazione dei dati e una piccola stampante;
  • una smart-card.
Il controllo dei dati
Collegato in maniera sicura ai sensori del veicolo, il tachigrafo digitale registra nella sua memoria i dati relativi all’uso del veicolo per il periodo di un anno. In particolare, vengono rilevati: l’identità del o dei conducenti, i tempi di guida e di riposo, le modalità di guida (singolarmente o in équipe).
Le altre funzioni
L’apparecchio registra inoltre:
  • i dati identificativi del veicolo (a vita);
  • la distanza percorsa;
  • le anomalie di funzionamento ed i guasti (per un anno);
  • la velocità tenuta nelle ultime 24 ore di utilizzo del veicolo.
Le quattro smart-card
Esistono quattro diversi tipi di carta, ognuna con una diversa funzione in relazione al soggetto che la deve utilizzare:
  • la Carta Conducente, di colore bianco, personalizzata con foto, che consente di registrare tempi di viaggio/sosta, velocità, distanza, eventi particolari. Dura 5 anni.
  • la Carta dell'Azienda, di colore giallo, che identifica la Società proprietaria dei mezzi e consente di leggere i dati di viaggio di tutti i veicoli dell’azienda muniti di tachigrafo digitale. Dura 5 anni;
  • la Carta Officina, di colore rosso, che consente la verifica e la manutenzione dell’apparecchio. Dura 1 anno;
  • la Carta dell’Autorità di controllo, di colore azzurro, che consente di controllare i dati registrati sull’apparecchio e sulla carta conducente . Dura 5 anni.
Le carte sono rilasciate dalle Camere di Commercio, individuate dalla normativa nazionale quali Autorità di rilascio in Italia (D.M. 361 del 31 ottobre 2003).
I soggetti interessati
La normativa si rivolge a coloro che:
  • guidano veicoli che superano le 3,5 tonnellate di MMA (Massa Massima Autorizzata) per il trasporto di merci (rimorchio compreso) o i 9 posti (autista compreso) per il trasporto di viaggiatori, sia con carico che a vuoto;
  • operano sul territorio di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • effettuano trasporti nazionali o internazionali;
  • sono lavoratori dipendenti o artigiani;
  • sono italiani o stranieri;
  • compiono trasporti per conto proprio o per conto terzi.
Dal 1 gennaio 2006, tutti i veicoli di nuova immatricolazione adibiti al trasporto su strada di merci con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t e quelli adibiti al trasporto di più di 9 persone (compreso il conducente), devono essere dotati del nuovo tachigrafo digitale.

Requisiti richiesti

Sito Unioncamere http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=tach.7
Per approfondimenti ed informazioni dettagliate potete contattare l’Ufficio (servizitelematici@ts.camcom.it) oppure rivolgervi direttamente allo Sportello: per prenotare un appuntamento clicca qui

Documenti richiesti

Sito Unioncamere http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=tach.7
Per approfondimenti ed informazioni dettagliate potete contattare l’Ufficio (servizitelematici@ts.camcom.it) oppure rivolgervi direttamente allo Sportello. Per prenotare un appuntamento clicca qui

Costi

Il costo della carta conducente e della carta azienda (diritti di segreteria fissati da decreto ministeriale) con ritiro allo sportello camerale è di € 37,00, se viene invece richiesta la spedizione presso un proprio recapito il costo è di € 40,17.
In caso di domanda di sostituzione per malfunzionamento presentata entro 6 mesi il rilascio è gratuito, per le domande presentate successivamente il costo è di € 17,00 (20,17 in caso di richiesta di spedizione ad un proprio recapito). Sito Unioncamere http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=tach.7.
Il pagamento può essere effettuato allo Sportello (contanti o Bancomat), oppure a mezzo c/c postale n. 1034988723 intestato alla Camera di commercio, piazza della Borsa 14, Trieste (causale: rilascio carta tachigrafica).

Tempi massimi di conclusione

Le carte conducente e le carte azienda vengono rilasciate entro un mese a partire dalla data di presentazione della domanda completa degli allegati necessari e debitamente sottoscritta. Entro 8 giorni lavorativi invece in caso di domanda per danneggiamento, cattivo funzionamento, smarrimento o furto.
La domanda di rinnovo deve essere presentata almeno 15 giorni lavorativi antecedenti la scadenza.

Le carte possono essere ritirate anche da un delegato, che dovrà presentarsi allo Sportello munito della delega in originale completa di copia del documento di riconoscimento del delegante

Per approfondimenti ed informazioni dettagliate:

Normativa di riferimento

Sito Unioncamere:
http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=tach.3

Responsabile del procedimento

Michele Bossi

Struttura competente

Registro delle Imprese/Ufficio Metrico

Per sapere di più

Sito Unioncamere
http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=tach

NUOVI MODELLI PER LA DOMANDA DI RILASCIO DELLE CARTE TACHIGRAFICHE

Con decreto dirigenziale del 12 luglio 2019 del Ministero dello Sviluppo Economico -  Div. VIII della Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica - sono stati approvati i nuovi modelli per la domanda di rilascio delle carte tachigrafiche, che sono stati pubblicati su:


http://www.metrologialegale.unioncamere.it/

Allegati