Servizi digitali

Spid, Cns, firma digitale

Il certificato pubblico di cifratura

E’ prevista la facoltà di utilizzare il certificato pubblico di cifratura messo a disposizione dall’ente camerale per la crittografia asimmetrica degli elenchi presentati in formato foglio elettronico e in formato PDF/A dalle Organizzazioni imprenditoriali (Allegato B ed, eventualmente, Allegato B1-piccole imprese) e dalle Organizzazioni sindacali e dalle Associazioni dei consumatori (Allegato D), quale strumento a protezione e garanzia della riservatezza dei dati, alternativo all’utilizzo della busta chiusa e sigillata.

Di seguito viene reso disponibile il certificato pubblico di cifratura che dovrà essere utilizzato dalle Organizzazioni Imprenditoriali, dalle Organizzazioni sindacali dei lavoratori e dalle Associazioni di tutela degli interessi dei consumatori e degli utenti che intendano presentare le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, di cui all'articolo 2, commi 3 e 4, e articolo 3, comma 2 e 3, del D.M. 4 agosto 2011 n. 156, in forma crittografata.

ultimo aggiornamento 06/05/2021